Donate 30 tessere IKEA da 100€ alle Famiglie di Stagno alluvionate lo scorso settembre-

27-02-2018 15:58 -

Giovedì 7 dicembre al Teatro Comunale di Fauglia si è svolta la manifestazione Fauglia´s Got Talent, si sono esibiti circa 80 ragazzi sia dell´istituto Giovanni Mariti (delle scuole medie di Fauglia e Santa Luce) che dell´Associazione Culturale Artemide di Cenaia, i ragazzi hanno strappato applausi esibendosi in musica, canto, coreografie di ballo e raccontando barzellette. Ci sono stati anche delle esibizioni diverse dal solito come per esempio due ragazzi si sono esibiti nella beat box (rumori con la bocca), mentre altri hanno fatto esibizioni di arti marziali, in fine anche un esibizione di percussioni con bicchieri e uno spettacolo di magia, la serata è stata ben presentata da Andrea e Igor della Your Friend Animazione i quali mettevano a loro agio i ragazzi prima che si esibissero.
Lo scopo principale era quello di raccogliere fondi per donare alle famiglie di Stagno colpite dall´alluvione il 10 settembre scorso.
Invitati alla manifestazione i sindaci di Fauglia e Collesalvetti, i quali hanno dato il patrocino per la manifestazione, hanno sottolineato quanto sia importante il volontariato durante queste tragedie.
Al progetto ha preso parte anche IKEA, che sin da subito ha sposato il nostro progetto e che ha voluto aggiungere 974€ alle 2024€ ricavate dalla manifestazione.
Con queste 3000€ sono state caricate 30 tessere(con 100€ dispesa) e sono state donate alle 30 famiglie di Stagno colpite dall´alluvione, i beneficiari delle tessere potranno spendere il compenso nel centro IKEA di Pisa.
La nostra Associazione per la consegna delle tessere si è interfacciata con la parrocchia di San Luca in Stagno, i quali subito dopo l´alluvione hanno creato un progetto chiamato #sanlucaemergenzastagno coordinato dalla Caritas parrocchiale san Luca, lo staff guastagno (oratorio estivo parrocchiale) e un´equipe costituita per l´occasione. Questa equipe è stata incaricata dal presidente della Caritas della Diocesi di Livorno e autorizzata dal sindaco di Collesalvetti a fare un censimento delle vittime degli alluvionati, a visitare le famiglie, portare i soccorsi e coordinare gli aiuti. Mentre una parte dello staff del guastagno ha allestito un presidio di raccolta materiale di prima necessità nel salone dell´oratorio per un mese, dove tutta la comunità ha fatto servizio rifornendo le famiglie in emergenza e sistemando il materiale, l´equipe ha fatto i sopralluoghi negli appartamenti e grazie a dei donatori e a partnership con alcune aziende che si sono messe a disposizione, attraverso la modalità "dal donatore al consumatore" , è riuscita ad aiutare direttamente e subito le famiglie a tornare alla vita normale, aiutandoli a ricevere anche elettrodomestici e mobili. In seguito è stato aperto uno sportello alla Caritas diocesana per gli alluvionati di Stagno e gli aiuti sono continuati direttamente grazie alla collaborazione con gli operatori della Caritas, che stanno facendo ancora un ottimo lavoro. #sanlucaemergenzastagno è un progetto straordinario e a termine, non è a fine di lucro, è stato un modo per incanalare le donazioni nella giusta direzione, senza raccolta di denaro. Tutte le persone che ne fanno parte sono al servizio della comunità con lo scopo di accogliere e andare verso il prossimo con fraternità e amore.
Intendiamo ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato alla realizzazione di questo progetto Fauglia Calcio, Agorà Fauglia, Circolo Aziendale CRAL Continental, Istituto Comprensivo Statale "Giovanni Mariti", Teatro Comunale di Fauglia, Your Friend Animazione di Follonica, Associazione Culturale Artemide, Punto Radio Cascina, il Comune di Fauglia e il Comune di Collesalvetti, un ringraziamento particolare va ad IKEA per la generosa donazione.




Fonte: Associazione Amici dell´Elfo